Bandi

[ Cooperazione ]

Ottimizzazione del processo di controllo e pianificazione dei confini

Le autoritÓ di controllo delle frontiere esterne dell'UE devono far fronte ad una vasta gamma di problemi, tra cui La mancanza di personale e risorse finanziarie per le emergernze; L┤emergere di nuove tecnologie che dovrebbero sostenere le autoritÓ di frontiera nello svolgimento delle attivita' di controllo e di sorveglianza; La crescente quantitÓ di informazioni provenienti da varie fonti (ad esempio i sistemi di informazione nazionali o internazionali). Avendo meno risorse umane, ma nuovi strumenti e macchine e ulteriori informazioni disponibili, si avverte l┤esigenza di istituire meccanismi per migliorare i processi decisionali nell'ambito di allocazione e di informazione delle risorse per la pianificazione dei flussi di lavoro e di personale. La sfida generale Ŕ quella di rendere le attrezzature e le procedure pi¨ appropriate per un largo impiego. Gli studi dimostrano che, in una prospettiva di lungo periodo, il compito della gestione delle frontiere per facilitare l'attraversamento regolarizzato dei confini, resterÓ un settore critico, dato l'aumento del flusso di persone e merci. I controlli alle frontiere percio' devono risultare piu' efficienti, il che implica la necessitÓ di sistemi e procedure facili da usare e che garantiscano condizioni operative tecniche affidabili.

Optimization of border control processes and planning

Soggetti Ammessi

Area

Cooperazione

Programma

HORIZON 2020

Sottoprogramma

DG. commissione

Identificativo CALL

BES-07-2015

Data chiusura bando

27 Agosto 2015

Obbiettivi


  • Agevolare la pianificazione in termini di costi e prestazioni
  • Garantire un┤allocazione efficiente delle attivitÓ e delle risorse umane per compiti di controllo alle frontiere
  • Supportare l┤interazione tra gli operatori con le nuove tecnologie  
  • Favorire la progettazione di flussi di lavoro e di informazione ottimali alle frontiere al fine di evitare oneri sproporzionati per le autoritÓ Europee di controllo delle frontiere esterne 

AttivitÓ Finanziate

  • Ricerche sul miglioramento delle modalitÓ di controllo delle frontiere al fine di dedicare pi˙ tempo e risorse per identificare eventuali minacce
  • Ricerche sulle attivitß delle autoritÓ di controllo delle frontiere al fine di agevolare in modo significativo i cittadini non comunitari e gli operatori economici che le attraversano 

Budget


Ç 42,170,000.00 
  • La Commissione ritiene che le proposte richiedenti un contributo da parte dell`Unione Europea tra 1 e 2 milioni di euro consentirebbero di affrontare questo problema specifico in modo appropriato. Tuttavia, questo non preclude la presentazione e selezione delle proposte che richiedono importi differenti.
  • Il progetto e' finanziato al 100% dei costi eleggibil

Altri Bandi

Soggetti Ammissibili